giovedì 22 settembre 2016

Abaddon’s Gate.La fuga - James S.A. Corey (The Expanse #3)

Ciao lettori!! :D  Oggi ho per voi la mia recensione di Abaddon’s Gate – La fuga, terzo capitolo della serie fantascientifica The Expanse, di cui l’omonima serie TV. Se i primi due libri vi erano piaciuti, questo non potrete non amarlo. Una lettura intensa e accattivante, tra intrighi e misteri spaziali in un racconto dal ritmo scorrevole fino ad arrivare a un finale spettacolare! Mi è davvero piaciuto ed ho amato ogni singola pagina di questo capolavoro, non si poteva chiedere di meglio ai due autori!

Ma prima che vi racconto tutto, ecco qualche informazione sul libro, con trama e tutti i dettagli..! :)

Abbadon's Gate

Titolo: Abaddon’s Gate – La fuga (The Expanse#3)

Autore: James S.A. Corey (Ty Franck e Daniel Abraham)

Pagine: 590

Editore: Fanucci Editore

Pubblicazione: 1 Settembre 2016

Brossura: 19,00 €


TRAMA Per generazioni, il sistema solare – Marte, la Luna, la fascia degli asteroidi – è stato la grande frontiera dell’umanità, il confine oltre il quale si estendevano mondi sconosciuti e insondabili, fino al giorno in cui un artefatto alieno ha abbandonato la sua orbita di operatività, sotto le nuvole di Venere, ed è apparso nell’orbita di Urano dove ha dato vita a un enorme portale, la via che conduce a un’oscurità senza stelle. Jim Holden e l’equipaggio della Rocinante fanno parte di una spedizione organizzata per raggiungere il misterioso artefatto e svelarne gli arcani. Il loro scopo è comprendere se, per il genere umano, il portale sia una minaccia o una straordinaria opportunità. Non sanno che un’intelligenza superiore ha ordito una trama segreta che ha come obiettivo la distruzione di Holden e di chiunque voglia conoscere ciò che deve rimanere ignoto. Gli uomini della Rocinantenon immaginano che il pericolo peggiore è più prossimo a loro di quanto non sembri...

Il nuovo appassionante capitolo di una serie che sta cambiando la storia della fantascienza, un viaggio verso il futuro, come non lo avevamo mai immaginato.

 

Che mi sto appassionando sempre di più alla fantascienza, è ormai fatto noto a chiunque segua minimamente il blog, ma questa volta ho davvero trovato una vera perla del genere…Abaddon’s Gate è un meraviglioso connubio di suspense e azione, con un ritmo che vola veloce fino ad arrivare alla fine del libro. Chiunque abbia letto i precedenti libri può chiaramente capire come i due autori abbiano alzato la posta in gioco e non vedo davvero l’ora di poter leggere ciò che si inventeranno nei prossimi libri della saga perché al momento non riesco proprio a immaginare…!

James Holden diventa in questo volume un oggetto del potere, che fa esplodere il delicato equilibrio che si era instaurato tra le flotte delle tre potenze nei pressi dell’Anello: Marte, le Nazioni Unite (Terra e Luna) e l’APE (Alleanza dei Pianeti Esterni). Per scappare ai missili che rincorrono Holden e il suo equipaggio sulla Rocinante, la sua nave spaziale attraversa il misterioso portale alieno e in men che non si dica anche l’intera flotta delle tre fazioni si ritrova bloccata in una realtà sospesa, quasi al di là del tempo e dello spazio, nella rete che qualcosa o qualcuno ha intessuto per proteggere la “Zona Lenta”…ok, sembra tutto molto più complicato di quello che è in realtà, e sicuramente io non ho la bravura e la maestria degli autori che con uno stile fresco e accattivante hanno reso la lettura piacevole e scorrevole..

Ma vi posso garantire che ogni situazione per quanto complessa viene raccontata con leggerezza, con la giusta intensità che rende il lettore sempre più affamato di avventura…ho finito di leggere questo libro quasi una settimana fa e ancora bramo di saperne di più, vorrei già avere il quarto libro a portata di mano e non posso pensare di dover aspettare troppo a lungo per poter leggere ancora le parole scritte da James S.A. Corey.

Ovviamente non solo lo stile è incredibilmente fluido e dinamico, ma la trama stessa si rivela essere originale e piena di sorprese, un intreccio di intrighi, lotte contro il tempo e giochi di poterenon pensavo davvero di trovare tutto ciò in un singolo libro, devo ammetterlo! In particolare oltre all’azione ho adorato vedere all’opera la “macchina umana” che nonostante tutto, anche ai confini dell’universo, con le migliori tecnologie dalla sua parte e poche possibilità di sopravvivere, finisce col cadere nei soliti vizi e in quei comportamenti malvagiamente umani che la caratterizzano…mi è piaciuta questa lezione di fondo, che rende il tutto più vero e concreto.

Umanità che mi ha fatto amare i personaggi principali della storia, ognuno di loro, tra virtù e difetti, che inevitabilmente finiscono per dover riparare ognuno agli errori degli altri. Tra tutti quello che ho adorato di più è stato Bull, ovvero Carlos Baca, capo della sicurezza sulla Behemont e mente pulsante dell’”operazione di fuga” oltre che colonna portante dell’intera umanità sbarcata al di là dei confini noti. Un uomo forte e determinato, o almeno nato per far fronte alle difficoltà quando tutti gli altri danno fuori di matto…non credo che sarebbe stato lo stesso libro senza un personaggio come lui! :)

Insomma, trama avvincente, per una storia ricca di azione che conclude questa prima parte della saga, ormai avviata verso incredibili orizzonti che ogni amante del fantascientifico amerà esplorare…un colosso del genere da non farsi sfuggire, soprattutto per chi è amante del classico fantascientifico, ma ha voglia comunque di qualcosa di nuovo. Frizzante e originale, non posso far a meno di consigliarvi di leggerlo soprattutto visto che non ho trovato alcun difetto e forse è proprio questo ad avermi lasciata senza parole.

Ho avuto difficoltà a scrivere questa recensione perché non ho avuto nulla da ridire, da appuntarmi o da segnalare come critica ad Abbadon’s Gate e mi stupisco di me stessa perché ultimamente ho fatto tabula rasa di qualsiasi povero romanzo mi capitasse sotto gli occhi!

La mia valutazione per Abaddon’s Gate non può che essere 5/5. Emozionante ed elettrico, un capolavoro da palpitazioni che vi farà viaggiare al di là dei confini dell’universo, tra viaggi spaziali, stazioni aliene e un’infinità di colpi di scena!

heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t

Consiglierei questo libro… a chi ama il genere fantascientifico, ma anche a chi è in cerca di un’avventura dalle mille emozioni e dal ritmo disarmante..!

P.S.: Se volete leggerne un estratto, ne trovare uno nel TeaserTuesday #54Buona lettura! :)

 

Curiosità…

La saga The Expanse, composta finora da sei volumi, tre dei quali ancora inediti in Italia, sembra essere una vera e propria epopea fantascientifica con ben nove volumi totali nel progetto ancora in opera degli autori. Forse un po’ spaventa, ma di sicuro una serie che non ci lascerà tanto presto e che potremo gustarci al meglio!

Per chi volesse mettersi in pari, la serie The Expanse si compone per ora dei seguenti volumi:

  1. Leviathan - Il risveglio, Fanucci 2015 (Leviathan Wakes, 2011)
  2. Caliban - La guerra, Fanucci 2015 (Caliban's War, 2012)
  3. Abaddon's Gate - La fuga,  Fanucci 2016 (Abaddon's Gate, 2013)
  4. Cibola Burn - La cura, titolo di lavorazione, Fanucci prossimamente (Cibola Burn, 2014)
  5. Nemesis Games - L'esodo, titolo di lavorazione, Fanucci prossimamente (Nemesis Games, 2015)
  6. Babylon's Ashes, 16 agosto 2016

 

Vi lascio infine con il trailer della serie tv che può forse darvi un’idea maggiore di quello che è il filo conduttore della storia…Buona visione! ;)  

 

- Franci

1 commento:

  1. Ciao Francesca,
    ti ho nominato per questo book tag: https://librielibrai.blogspot.it/2016/09/book-tag-importato-da-facebook.html#more, passa a dare un' occhiata se ti va!
    Ella

    RispondiElimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)