sabato 5 marzo 2016

Shadowhunters | Città di Ossa - Cassandra Clare

Shadowhunter 1Titolo: Città di Ossa (Shadowhunters #1)

Autore: Cassandra Clare

Pagine: 532

Editore: Mondadori

Pubblicato: 22 Giugno 2010

Brossura: 11,50 €


CASSANDRA CLARE è nata a Teheran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia, trascinandosi sempre dietro bauli di libri. Dopo aver lavorato come giornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn dove, per non farsi distrarre dai gatti e dalla tv, scrive i suoi libri nei bar e nei ristoranti. La saga Shadowhunters ha appassionato milioni di lettori amanti del genere urban fantasy con oltre 36 milioni di copie vendute nel mondo.

TRAMA Al Pandemonium Club di New York si fanno strani incontri.
Seguendo un affascinante ragazzo dai capelli blu nel magazzino del locale, Clary vede tre guerrieri coperti di rune tatuate circondarlo e trafiggerlo con una spada di cristallo. Vorrebbe chiamare aiuto, ma non rimane nessun cadavere, nessuna goccia del sangue nero esploso sull'elsa e soprattutto nessuno da accusare, perché i guerrieri sono Shadowhunters, cacciatori di demoni, e nessun altro, tranne Clary, può vederli.
Da quella notte il suo destino si lega sempre più a quello dei giovani Cacciatori, soprattutto a quello del magnetico Jace: poteri che non aveva mai avuto e ricordi sepolti nella sua memoria cominciano a riaffiorare come se qualcuno avesse voluto tenerglieli nascosti fino ad allora.
Clary desidera solo ritrovare la madre misteriosamente scomparsa, ma sarà coinvolta in una feroce lotta per la conquista della Coppa Mortale, una lotta che la riguarda molto più di quanto creda...

Dove c'è un sentimento non ricambiato – disse Hodge – c'è uno squilibrio di potere. È uno squilibrio facile da sfruttare, ma non è saggio farlo. Dove c'è amore, spesso c'è anche odio. Possono esistere fianco a fianco.”

 

Avvertenze!! Visto che credo di essere rimasta l’ultima al mondo a non aver letto questa serie, non sarà proprio una recensione, ma uno sfogo di quelli sconnessi che si scrivono appena finito di leggere un libro…perdonatemi! ><’’

Come ormai vi ho raccontato in tutte le salse, questa serie non mi attirava granché. Avevo dubbi sulla sua originalità, sulla trama e soprattutto essendo una a cui piace andare contro corrente, ero un po’ sulla difensiva visto l’enorme successo che ha avuto negli anni. Tuttavia, la curiosità c’era e dopo aver resistito tanto, alla fine mi sono fatta prestare il primo volume da Claire.

Sono rimasta sbalordita quando mi sono accorta che nel giro di un’oretta ero quasi arrivata a metà libro…cosa che ritenevo assai impossibile prima di iniziarlo visto che temevo di annoiarmi. Ho divorato una pagina dopo l’altra e ho apprezzato ogni situazione e come l’autrice ha deciso di risolverla.

Su internet ne ho lette di tutte e di più nel tempo, da chi ama alla follia la serie intera, chi storce il naso per qualche volume in particolare sino a chi detesta ogni singola parola di quest’autrice e vorrebbe dar fuoco ad ogni copia di questa storia. Ebbene, io per ora sono indecisa tra l’amare alla follia e l’essere restia a dare un giudizio troppo affrettato. In ogni caso, non è sicuramente un giudizio negativo e vista la mia indecisione mi getterò a capofitto sul resto dei volumi! :D

Sebbene i cliché ci siano e siano presenti anche fattori un po’ banali, questo primo libro è intrigante e direi anche dall’aria complessa visti gli intrecci. Sto seguendo la serie tv e avevo visto il film quand’era uscito e né dall’uno né dall’altro ho capito molto del perché determinate situazioni sono state risolte in un certo modo. Leggendo il libro ho capito tutto subito e mi sono state chiare anche quelle scene di film e telefilm che non avevo compreso, seppur questi due siano un po’ caotici e disordinati nel riportare gli avvenimenti della storia.

Anche i personaggi non li ho trovati male, anzi, alcuni sono proprio ben costruiti, anche se per la maggior parte in questo senso ho trovato un vago approfondimento. Diciamo che forse avendone introdotti molti, l’autrice non ha potuto farceli conoscere a fondo, ma magari leggendo i prossimi libri della serie avrò più chiara l’idea su ognuno di loro.

Per esempio, per quanto simpatico nei suoi momenti migliori, ho trovato Simon insopportabile, così come Isabelle: entrambi estremamente superficiali. Alec mi è sembrato più complesso, ma non so dare ancora un giudizio preciso.

Per quanto riguarda invece Clary e Jace direi che sono quelli che più mi sono piaciuti, non tanto il loro carattere piuttosto che il loro bel faccino, ma la coerenza con cui l’autrice li ha fatti agire dalla prima pagina all’ultima.

E a proposito di agire…la scena del loro bacio l’ho trovato meravigliosa, scritta divinamente, se non fosse che…

 

SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER

…sono fratelli!! O_O Davvero, sono rimasta scioccata…non ricordavo la fine del film e onestamente credo di averla rimossa proprio perché mi ha fatto troppo strano la cosa. Insomma, il 50% dei dialoghi del romanzo sono esempi lampanti della loro chimica e poi mi dici che sono fratelli…whaaaaat?!?!?!?

Ditemi che erano tutte baggianate di Valentine please… ç_ç

FINE SPOILER FINE SPOILER FINE SPOILER FINE SPOILER FINE SPOILER

 

Ad ogni modo questo libro mi è piaciuto e mi pento di non aver iniziato la serie prima!! Ora correrò in libreria a comprare gli altri volumi per divorarli come ho fatto con Città di Ossa…chi l’avrebbe mai detto che mi sarei appassionata a questo genere che ho rinnegato per anni?? I gusti cambiano…per fortuna!! ;)

Nel complesso è una lettura piacevole, che scorre in fretta. Intensa direi, anche perché avviene tutto nel giro di pochi giorni se non ho capito male la linea temporale…credo che a questo primo volume della serie Shadowhunters darò 3 bei cuoricini e vedremo nei prossimi se non vale la pena dare qualche cuoricino in più di voto! ^^

heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb1_t[1] heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb2_t

Consiglierei questo libro… a chi ama il paranormal e l’urban fantasy, ma anche a chi ama gli intrecci di trama arzigogolati con colpi di scena e finali inaspettati!! :)

P.S.: Se volete leggerne un estratto, ne trovare uno nel TeaserTuesday #30Buona lettura! :)

 

CURIOSITÁ

Come già accennato, la saga ha ispirato un film per il cinema uscito nelle sale nel 2013 e una serie tv in onda nel 2016.

 

Per farvi assaggiare un po’ di questa atmosfera paranormal, vi lascio qui di seguito il trailer del filmBuona visione! :)

 

 

- Franci

2 commenti:

  1. Ciao Francesca ^^ Felice che questo libro ti sia piaciuto, vedrai che i seguiti sono molto molto più belli *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mi dici così sono ancora più curiosa!! *-*

      Elimina

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)