giovedì 12 novembre 2015

Il principe vampiro. Sinfonia di sangue – Christine Feehan

Il principe vampiro - sinfonia di sangueTitolo: Sinfonia di sangue (Il principe vampiro#10)

Autore: Christine Feehan

Pagine:  381

Editore: Newton Compton

Pubblicato: 11 Giugno 2015

Brossura: 14,90 €


CHRISTINE FEEHAN Ha all’attivo oltre 40 romanzi, ha vinto numerosi premi ed è stata più volte ai vertici delle classifiche di vendita degli Stati Uniti. Con la saga Il principe vampiro ha ottenuto uno straordinario successo.

TRAMA Antonietta Scarletti è rimasta cieca a soli sei anni in seguito a un terribile incidente in cui hanno perso la vita i suoi genitori. Dotata di un'incredibile forza d'animo, comunque, ha imparato a convivere con le tenebre ed è diventata una compositrice e una pianista di grande successo: le sue musiche entusiasmano il mondo intero per la loro bellezza e per la passione con cui vengono eseguite. Discendente di una famiglia di sensitivi, Antonietta ha imparato a fare affidamento sugli altri sensi per "vedere" il mondo che la circonda ed è diventata una donna indipendente, concentrata sulla carriera e decisa a non lasciarsi trasportare dai sentimenti. Poi però è arrivato Byron. E venuto per lei, attratto dalla sua musica, ed è diventato la sua ossessione segreta. Tutti lo temono, considerandolo un pericoloso predatore, ma per lei è la fantasia finale, l'amante da sogno. Lui la corteggia, le sussurra che lei è la luce, la salvezza. D'altronde l'ha aspettata un'eternità, e non intende lasciarsi sfuggire la donna che potrebbe essere la sua compagna. Per la vita...

 

Buon pomeriggio lettori! <3 Oggi voglio parlarvi del decimo libro della serie de Il principe vampiro intitolato Sinfonia di sangue.

Partiamo dal presupposto che tutti i libri precedenti ripetono tantissime volte “compagna per la vita”, che come potrete immaginare, sarà la compagna del protagonista maschile. In questo libro poche volte si cita il nome di cui sopra, è un libro diverso dal resto della serie. Prima di andare avanti aggiungo un’altra cosa: il libro potrebbe apparire molto maschilista, ma leggendo e capendo quello che questi uomini fanno, si capisce che non sono poi così maschilisti: pensano di fare i duri, di decidere tutto loro nella vita della loro compagna e poi si ritrovano sciolti come ghiaccio al sole; donano vita, gioia e felicità alla propria compagna. Chi è che non vorrebbe essere così felice con il proprio compagno?

Ma passiamo al libro. Ho trovato questo libro molto diverso dagli altri, meno “sei la mia compagna per la vita” e meno “io sono il maschio e comando io”. Il protagonista, Byron, è un uomo dal passato tormentato, che sa cosa significa non avere scelta, è maturo. Con tutto che Antonietta Scarletti è la sua unica speranza di vita, le lascia tutto il tempo necessario per decidere il loro futuro. Non c’è il pressing come negli altri libri, ho apprezzato molto la scelta dell’autrice. Sono anche molto fiera di Antonietta (come se il libro lo avessi scritto io xD): donna con la testa sulle spalle, con un carattere dal polso duro ma dolce nei momenti giusti, fedele alla sua famiglia. E’ bellissimo vedere come la famiglia Scarletti sia unita.

Oltre ai personaggi mi ha colpito anche il giallo nascosto nella trama. Non ho scoperto chi fosse il colpevole (non vi dico di cosa, altrimenti spoilero troppo e non è bello U.U) fino alla fine del libro, ero concentrata totalmente su un’altra persona! Ovviamente, come nei libri precedenti, mi è piaciuta moltissimo la loro storia d’amore, come lei si sia fidata di lui.

In tutto questo, ho trovato un punto negativo. Non mi è piaciuta la scelta dell’autrice di far iniziare il libro dopo che i due personaggi si fossero già conosciuti: preferisco sempre che il libro inizi con i protagonisti che non si conoscono. E’ come se avessi tra le mani solo metà libro, e la cosa non mi fa molto piacere.

Voto complessivo: 4 su un totale di 5.

heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb6_t[1] heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb1_t[2] heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb2_t heart292_thumb7_thumb_thumb_thumb2_t[4]

Consiglierei questo libro… Per la dose di sesso presente nel libro, consiglierei la lettura dai 16 anni in su.

- Claire

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto questo post, lascia un commento...fa sempre piacere ricevere un feedback! ;)