venerdì 26 maggio 2017

Recensione | L'uomo in fuga - Stephen King

Buongiorno Readers! Oggi vi propongo una lettura un po' datata, ma che mi ha molto appassionata. Il libro che ho appena finito di leggere è L'uomo in fuga, di Stephen King, un distopico dai toni vivaci e tetri allo stesso tempo, una storia che punta dritta alla moralità del lettore, con riflessioni sulla società e situazioni che richiamano alcuni tra i più rilevanti problemi sociali dei nostri giorni. Un genere di libro che mi colpisce sempre e, devo confessare, il primo libro del Re del brivido che leggo..! ^^'
Ma bando alle ciance, per chi non avesse mai sentito parlare di questo romanzo, ecco la scheda libro con qualche informazione più dettagliata..e di seguito la mia opinione! :)


Titolo: L'uomo in fuga
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 11 Novembre 2013 (prima pubblicazione: 1982)
Pagine: 240
Rilegato: 9.90 €

STEPHEN KING è nato a Portland nel Maine nel 1947, è uno scrittore e sceneggiatore statunitense, celebre autore di Stephen King - Lande Incantateletteratura fantastica e in particolare di horror. È anche un esponente di spicco del nuovo gotico. Autore estremamente prolifico, la sua carriera inizia con la pubblicazione di Carrie 1974, da qui in poi ha pubblicato oltre sessanta opere, tra raccolte di racconti e romanzi, entrate regolarmente nella classifica dei best seller, vendendo complessivamente oltre 400 milioni di copie.

TRAMA In una cinica America di un futuro molto vicino, Ben Richards – che ha disperatamente bisogno di soldi per curare la figlia malata – decide di partecipare a un sadico, seguitissimo reality show, L'uomo in fuga. Ogni concorrente deve riuscire a sottrarsi alla caccia spietata dei gladiatori della rete, della polizia e di chiunque lo riconosca, per un mese. Intasca cento dollari per ogni ora di sopravvivenza e, se è ancora vivo alla fine dei trenta giorni, un miliardo di dollari. Per Ben vincere significherebbe una vita da nababbo, per sé e per la figlia. Sfortunatamente pochi ce la fanno. Anzi, in sei anni, nessuno è mai sopravvissuto…

Ho intrapreso questa lettura su consiglio di mia madre, un giorno in cui parlavamo di Hunger Games.  Lei vedeva delle somiglianze tra le due storie e così non ho resistito, ho iniziato a leggerlo il giorno stesso e vista la breve lunghezza del volume l'ho finito poche sere dopo. La cosa che mi ha inquietato prima di tutto è stato il conto alla rovescia dei paragrafi, un countdown da 100 a 0 che ha scandito il racconto a tempo di ansia e curiosità.

martedì 23 maggio 2017

Teaser Tuesday #86 | Horizon

Buon pomeriggio Lettori!  Torna come ogni martedì sul blog il Teaser Tuesday, un'occasione per sbirciare tra le letture e leggere qualche estratto, ma questa volta ho deciso di proporvi un estratto da un libro in lingua originale, in inglese per intenderci.
Come mai questa scelta? Bè, ho iniziato appena sette mesi fa a leggere in inglese e devo ammettere che se avessi letto prima qualche estratto avrei forse iniziato prima, proprio perchè non è difficile come sembra..alla fine è solo questione di allenamento, più si legge in inglese e più si memorizzano vocaboli, modi di dire e di scrivere e diventa sempre più facile! :) La mia idea è quindi di dare un'impressione della difficoltà di inglese dei vari libri che leggo e magari convincere chi ha "paura" di affrontare letture in inglese a dare una chance alle proprie capacità! ;)

Ma bando alle ciance, il libro che sto leggendo in questi giorni è Horizon, un fantascientifico/distopico di Tabitha Lord che mi sta molto appassionando e di cui vi parlerò presto in una recensione, ma nel frattempo ecco qui un estratto! ^^



When he woke, it was barely dawn. She was already up and clearly had been for a while. There was a small fire in the cave and another outside in the cooking area. An appetizing smell wafted over from the pot, making his mouth water, and everything in the cave seemed neat and in good order. Does she ever sleep for more than a few hours at a time? he wondered.
Wrapping himself in the blanket, he went out to join her by the fire. She said something pleasant, probably “good morning,” and handed him a steaming bowl. 
When they were both done eating, she knelt in front of him as she had the day before and clearly wanted to communicate something. She gestured at his leg, arm, and chest and then pointed at herself. Then she tapped her head and his head and looked at him questioningly. 
Whatever she wanted to do, he certainly wasn’t going to refuse. He didn’t know why she was even trying to ask, but she wanted his permission for something, so he nodded. She moved closer to him and put one hand on his forehead and another on the back of his skull. The same warm, tingling feeling he’d felt when she had touched his leg began to course through his head.

lunedì 22 maggio 2017

Cover Reveal | Eleinda - Valentina Bellettini

Buonasera lettori! Oggi è stata una splendida giornata qui a Milano, un po' afosa, ma bellissima..ho letto tanto e cucinato qualche manicaretto, mi sono allenata e direi che alla fine ci voleva proprio una pausa dallo studio! :)
Per terminare al meglio la serata, voglio parlare ancora di libri ed ecco quindi il doppio cover reveal dei due libri della serie di Valentina Bellettini, l'amministratrice del blog Universi Incantati...ma andiamo al dunque con uno sguardo alle illustrazioni della nuova edizione! ^^


Nuova edizione, sì, avete letto bene! Valentina ha ridato uno sprint alla serie urban fantasy/paranormal romance/sci-fi di Eleinda, slegandosi dagli editori e diventando un'autrice indipendente. Con questo cambiamento, ha ridato un volto fresco al primo libro Eleinda - Una leggenda dal futuro, svolgendo un'attenta revisione e attuando delle aggiunte che hanno arricchito il romanzo. Ma il restyling grafico ha toccato anche una nuova aggiunta: il prequel La vita prima della leggenda che è già disponibile gratuitamente a questo link. Sicuramente è una lettura che affronterò presto e di cui vi parlerò, ma adesso è arrivato il momento di chiudere con le chiacchiere e di mostrarvi le due splendide cover! ;)

News librose | 22-28 Maggio 2017

Buongiorno lettori e buon inizio settimana! :) Dopo due esami tosti, e un weekend fuori porta riesco finalmente a rilassarmi un po' e questo lunedì voglio davvero fare solo quello che mi va..tra tutto ciò che ho in programma, ovviamente, vorrei parlarvi di libri ancora e ancora, quindi approfitto per presentarvi quattro novità di questa settimana che vorrei leggere..magari riesco a darvi uno spunto sulle prossime letture! ;)

sabato 20 maggio 2017

Release Blitz - Recensione | Tander.Dentro di noi l'energia dei fulmini - Cristina Vichi

Buongiorno Readers! Oggi parto per un breve soggiorno fuori porta e devo dire di essere parecchio entusiasta della cosa, ho proprio bisogno di un po' di distrazione! ^^' Ma non posso partire senza prima lasciarvi un argomento libroso di cui discutere e in particolare vi propongo la mia recensione in anteprima di Tander.Dentro di noi l'energia dei fulmini, urban fantasy auto-conclusivo dell'autrice Cristina Vichi di cui vi avevo già parlato QUI. Prima di esporvi la mia opinione però, ecco qualche informazione sul romanzo e l'autrice! :)


Titolo: Tander. Dentro di noi l'energia dei fulmini
Autore: Cristina Vichi
Editore: Self Publishing
Data di uscita: 20 Maggio 2017
Pagine: 315
E-book: 2.99 € (Aderisce a Kindle Unlimited)
Cartaceo: 12.00 €

CRISTINA VICHI vive a Riccione, insieme al marito e tre figli. Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli. Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.

TRAMA Niki ha diciotto anni e, come tutte le ragazze della sua età, si prepara ad affrontare l’ultimo anno delle superiori, con conseguente esame di maturità. Da quel primo giorno di scuola, però, di normale nella sua vita rimane ben poco. È l’arrivo di Erkan, un ragazzo affascinante e pericoloso, a sconvolgere ogni equilibrio e non solo nel suo cuore. Ben presto Niki si ritrova catapultata al centro di segreti che per millenni hanno governato l’universo, senza che gli umani ne avessero mai saputo nulla. I Tander e le Dee della Natura sono esseri con doti soprannaturali che vivono sulla terra con leggi e scopi ben precisi. Nelle vene di Erkan scorre l’energia irrefrenabile dei fulmini, e solo quando conosce Niki capisce che la forza dell’amore è ancora più difficile da controllare.

Mi duole ammettere che questa è la prima recensione self-publishing dell'anno e nonostante qualche pecca, è stata una lettura molto entusiasmante. Quando l'autrice mi ha contattato per il Release Blitz non ho potuto resistere ad un estratto davvero intrigante e nel complesso direi che effettivamente è stata una scelta saggia darle una chance perchè è un libro che mi ha molto presa, facendomi viaggiare con la fantasia in una storia romantica ed esaltante come poche.

mercoledì 17 maggio 2017

Blogtour | Panorami d'inchiostro - I volti del deserto in fiamme di Alwyn Hamilton

Buongiorno lettori! Come vi avevo accennato in un paio di giorni fa, anche noi blogger abbiamo deciso di partecipare al Maggio dei libri con due splendidi blogtour. Io partecipo al primo, Panorami d'inchiostro, e finalmente siamo arrivati alla terza tappa cui partecipo! ^^


I mondi letterari sono delle dimore uniche in cui rifugiarsi ogni qualvolta abbiamo bisogno di tranquillità e ce n'è davvero di ogni genere, dai mondi magici a quelli spaziali, all'Inghilterra vittoriana a posti come la Barriera di George R.R. Martin o la Terra di mezzo...ma quello in cui ho deciso di trasportarvi oggi è un mondo un po' particolare, dalle tradizioni medio-orientali, con miti e leggende del deserto, e cittadine desolate in stile western, con sultani tiranni e principi rivoluzionari..dite che sto facendo un po' confusione? Non vi preoccupate, sto solo parlando dell'universo ideato da Alwyn Hamilton per la sua serie di esordio Rebel..! :)


Non è un classico, non è un colosso del fantasy, né uno dei più amati esordi distopici degli ultimi anni, ma è una splendida storia che mi ha conquistato proprio per le sue ambientazioni affascinanti e non ho proprio resistito a parlarvene in questa ghiotta occasione! ;)